“╚ strano che si cambino le regole in corsa, non capisco perchŔ oggi si debba cambiare”. Matteo Renzi a Reggio Calabria. Oggi. Francamente avevo capito che le regole si cambiavano in corsa per permettere a Matteo Renzi di partecipare alle primarie. Stranezze della logica di una politica senza logica.

Una Risposta a “Logica e politica senza logica”
  1. puzzailsignorvincenzo scrive:

    Il professore esimio Vincenzo Puzza, qualora venga confermata la regola del doppio turno alle elezioni primarie, probabilmente deciderÓ di appoggiare in prima istanza la candidatura di Laura Puppato, mentre al ballottaggio senza dubbio appoggerÓ Matteo Renzi.