Tra le tante e-mail e lettere che ho ricevuto, pubblico questa, firmata da tutta la “Primavera”. Sono cose che danno forza, che ti fanno capire di non essere solo.

La potete leggere qui: Lettera della Primavera

6 Risposte a “Una bellissima lettera da Mattinata”
  1. raffaele scrive:

    Vorrei aggiungere alla lista che ti hanno mandato il mio nome, visto che non sono fisicamente presente a Mattinata.

    Ciao.
    Raffaele Quitadamo.

  2. Mimmo Arciuolo scrive:

    Caro Pietro,
    anche io sento il bisogno di ringraziarti per il contributo di passione e di intelligenza che hai portato nella vita politica del nostro territorio.
    Mi ricordo che quando sei arrivato a Monte, io intervenni per dire che la tua presenza poteva costituire una vera chiave di accesso per chi, come me, sentiva il bisogno di partecipare alla vita politica, ma non ne trovava l’”occasione”. Occorreva quasi una sorta di scusa buona per potersi proporre, tanto era chiusa la scena politica locale, quanti erano gli automatismi mentali, di contenuto e di linguaggio che condizionavano quella scena politica.
    Da una parte l’uso e l’abuso del trasformismo, dall’altra una strutturazione forse fin troppo blindata del nostro partito. Consentimi di considerarlo ancora tuo.
    Ti ringrazio anche solo per quel solo fatto. Grazie a te ho trovato la forza per iniziare un percorso … che continua.
    ciao
    girolamo

  3. Maria scrive:

    Caro Pietro a quella lunga lista di firme che accompagnano la lettera della “Primavera” tante altre se ne sarebbero aggiunte se quei “biricchini”ci avessero tanto il tempo e l’occasione per firmarla! Ma credo di interpretare anche il pensiero di tutti loro se ti dico che DOVRESTI RITORNARE A MATTINATA….per un incontro pubblico,per dimostrarci che anche da “perdente” ami il nostro territorio…..e poi quando una nave affonda….IL CAPITANO NON DOVREBBE ESSERE L’ULTIMO AD ABBANDONARLA????????Comunque deciderai rimarrai sempre nei nostri cuori! Ciao.

  4. Libera Maria scrive:

    Gent.mo Pietro Folena, aggiungo una firma virtuale alla lettera Primavera. Io sono una mattinatese fuori casa da molti anni, non la conosco personalmente, per˛ a distanza ho avvertito una campagna elettorale che riusciva a coinvolgere i GIOVANI di Mattinata. La ringrazio per “questa speciale primavera”. Non sono in grado di capire cosa sia successo politicamente, mi dispiace davvero. Auguri e buona fortuna! Libera Maria

  5. Josef scrive:

    Vorrei aggiungere alla lista che ti hanno mandato il mio nome, visto che non sono fisicamente presente.

    Josef Stalin

  6. antonio l. scrive:

    Chiediamo scusa a tutti coloro che non hanno potuto firmare la lettera.Comunque a nostra parziale discolpa c’Ŕ il fatto che l’abbiamo tenuta diversi giorni al comitato per farla firmare,dopodiche abbiamo deciso di inviarla.
    Colgo l’occasione per salutarti, Pietro e nello stesso tempo saluto anche Rebonati. Vi aspettiamo
    Leonardo,Mattinata