“Soddisfatti, ma non festeggiamo”, ha dichiarato una delegata dell’Electrolux di Susegana (Tv). L’accordo di stamane Ŕ un risultato grandissimo e ottenuto grazie a un prezzo altissimo pagato dai lavoratori, forse uno dei pi¨ alti della storia dei metalmeccanici. La decisione di andare ora al referendum, secondo l’intesa giÓ raggiunta tra Fiom, Fim e Uilm, pu˛ dare ai contenuti salariali (100 euro di aumento, pi¨ 320 di recupero “unatantum”) e a quelli normativi, dove Ŕ stata battuta la volontÓ di dare un colpo alle garanzie dei lavoratori, e in generale all’ esito di questa lunghissima trattativa il significato di una grande vittoria. La democrazia comincia nel lavoro

3 Risposte a “Le tute blu hanno vinto. Ora votano”
  1. donato scrive:

    chiaramente, ancora una volta ci hanno preso per i fondelli.
    100Ç di aumento li vedremo il prossimo anno, poi l’unatantum, non Ŕ parliamo.
    ma mi chiedo c’era bisogno di fare tanta scena? non mi piacciono i sindacati, mi spiace.

  2. ernesto scrive:

    eppure i sindacati servono, caro donato, anche se non riescono a fare miracoli…con i tempi che corrono.