Archivio per 20 agosto 2011

Da Sardegna Quotidiano di oggi

Fa caldo. Proprio nei giorni in cui torna un’estate bollente, i mercati ľ questi sconosciuti!- si sono incaricati di bocciare tutte le previsioni dei mesi passati. La crisi, a quattro anni dalla sua esplosione, si ripropone con tutta la sua profonditÓ. E’ di queste ore la constatazione che l’Europa intera si trova in piena recessione, e che le prospettive a breve, perfino per il gigante cinese, sono negative. Le misure prese fin qui sono state, nel migliore dei casi, un’aspirina. La malattia del capitalismo finanziario e speculativo, che in questi giorni fa volare il prezzo dell’oro, Ŕ grave, forse incurabile. L’Europa, che ha creduto solo nelle leggi del mercato e nella supremazia della moneta, rinviando ad un secondo tempo la sua coesione politica, Ŕ colpita al cuore da questa malattia. Basti pensare alle giuste anche se tardive proposizioni di Angela Merkel e di Nicolas Sarkozy a proposito dell’istituzione della Tobin Tax (la tassazione delle transazioni finanziarie internazionali, vera base di una democrazia sovranazionale) e al modo negativo con cui sono state accolte, proprio perchÚ due governi, di paesi pur messi meglio del nostro, non possono surrogare l’assenza politica dell’Europa unita. (continua…)

Comments Commenti disabilitati