Archivio per 28 luglio 2011

Da Sardegna Quotidiano di oggi

á

á

Pierluigi Bersani ha ragione nel sostenere che negli ultimi giorni si Ŕ messa in moto una macchina del fango per colpire il Pd e, soprattutto, il suo segretario. Sembra quasi che la forza tranquilla che Bersani ha dimostrato in queste settimane, che gli aveva fatto salire gli indici di popolaritÓ e aveva fatto riprendere elettoralmente il Pd, sia stata vista con grande ostilitÓ da una parte del potere economico e mediatico, anche quello influente a sinistra. Approfittare delle disavventure di Franco Pronzato, che solo per un brevissimo periodo ha collaborato con Bersani, e di quelle pi¨ recenti di Filippo Penati, che a Milano e in Lombardia per anni Ŕ stato dei Ds e del Pd una figura di primissimo piano, per colpire il segretario Ds Ŕ un atteggiamento cinico e, se praticato a sinistra, autolesionista. Esattamente come Ŕ stato cinico e autolesionista pensare, dopo l’affaire sanitÓ in Puglia, di colpire una figura nuova e significativa come Nichi Vendola. (continua…)

Comments Commenti disabilitati