Archivio per 30 luglio 2009

Da Epolis di oggi

Non si possono alzare le spalle di fronte alla potente fronda siciliana e meridionale del centrodestra. Lasciamo stare gli aspetti tattici e la cucina interna alle forze politiche. Dopo anni di politiche nordiste, e con un Governo nazionale di impronta fortissimamente lombarda – ne sono un segno preoccupante le recenti proposte della Lega sull’obbligo della conoscenza del dialetto per gli insegnanti, e la disponibilità manifestata dal Ministro bresciano Gelmini -, il Mezzogiorno, a partire dalle aree in cui Berlusconi è egemone indiscusso da anni, è in gravissima difficoltà. La crisi di questi mesi ha accentuato questa difficoltà. E così nasce su basi reali e su fondamenta che solo uno stolto potrebbe sottovalutare l’illusione di un populismo sudista. (continua…)

Comments Commenti disabilitati