Archivio per 26 aprile 2005

ZCZC
DIR9142 1 POL 0 RR1 / DIR / ALL

CALIPARI. FOLENA: SCANDALOSO, SUBITO COMMISSIONE INCHIESTA=

(DIRE) – ROMA- “Quanto emerso dall’inchiesta americana sulla
morte di Nicola Calipari e’ sconcertante. Il punto a cui si e’
arrivati e’ addirittura scandaloso: in un primo momento si era
parlato di incidente, di errore umano dei soldati americani.
Adesso l’errore sarebbe di Calipari e l’esercito statunitense si
auto-assolve gettando un’ombra di incompetenza sul nostro
funzionario”. E’ quanto dichiara Pietro Folena, indipendente nel
gruppo di Rifondazione Comunista della Camera.
“Eppure- prosegue- dovrebbe essere chiaro a tutti, oramai, che
quanto accaduto sulla strada verso l’aeroporto di Bagdad non e’ (continua…)

Comments 3 Commenti »

ieri č stata la festa pił importante. a milano e in tantissime cittą una nuova generazione ha riscoperto la resistenza e ha impugnato la bandiera della costituzione. una poesia straordinaria rende il senso di questa riconquista della memoria

Ai fratelli Cervi, alla loro Italia
di Salvatore Quasimodo

In tutta la terra ridono uomini vili,
principi, poeti, che ripetono il mondo
in sogni, saggi di malizia e ladri
di sapienza. Anche nella mia patria ridono
sulla pietą, sul cuore paziente, la solitaria
malinconia dei poveri. E la mia terra č bella
d’uomini e d’alberi, di martirio, di figure
di pietra e di colore, d’antiche meditazioni
Gli stranieri vi battono con dita di mercanti
il petto dei santi, le reliquie d’amore,
bevono vino e incenso alla forte luna
delle rive, su chitarre di re accordano
canti di vulcani. Da anni e anni
vi entrano in armi, scivolano dalle valli
lungo le pianure con gli animali e i fiumi. (continua…)

Comments 3 Commenti »

Questa lettera aperta di padre Zanotelli (www.nigrizia.it) al Papa Benedetto XVI mi č sembrata molto bella

Caro Papa, vorrei chiederti subito che quell’attenzione che Giovanni Paolo II ha avuto nei confronti dell’Africa sia anche la tua attenzione. Nessun continente sta soffrendo quanto questo.

Nella Sollicitudo rei socialis, il miglior documento in campo sociale di Giovanni Paolo II, il tuo predecessore suggerisce che la chiesa potrebbe alienare parte dei propri beni per andare incontro ai bisogni degli ultimi. Io credo che le chiese, d’Occidente in particolare, dovrebbero mobilitarsi anche su questo versante per far partire una nuova valanga di solidarietą nei confronti delle chiese d’Africa: non parlo di elemosina, bensģ di un’attenzione progettuale. Credo che come chiesa potremmo farcela. (continua…)

Comments 2 Commenti »